12/09/12

Miniature French Fries: Step-by-step


Cliccare sulle immagini per ingrandirle / Click on the pictures to see them full size

Un altro pezzettino per la mia entry al contest di cui parlavo qui: dopo gli hamburger, ecco arrivare vassoio, piattini e le immancabili patatine fritte!
Bonus: DIY facilissimo per realizzare patatine in miniatura - in solo 6 passi
Lo trovate subito dopo il salto!

A few more pieces for my entry to this contest: a tray, little plates and, of course, french fries!
Because, what is a burger without french fries? (What can I say, I'm deep.)
Bonus: super-easy DIY tutorial to make your own miniature french fries - in just 6 steps
Find it right after the jump!



Mischiare circa 1/10 di pasta polimerica gialla a 9/10 di quella bianca per ottenere un giallino pallido. Stenderlo a uno spessore di circa 1mm.
Mix approx. 1/10 parts of yellow clay to 9/10 parts of white clay to get a very light yellow color. Roll out the clay into a flat strip, approx. 1mm thick.


Appoggiare la striscia di pasta su della carta vetrata fine, poi texturizzare la parte superiore con un pennello da mascara (o uno spazzolino da denti).
Lay the clay onto sandpaper, then texture the upper part with a mascara brush (or toothbrush).


Colorare le estremità della striscia con del gesso giallo.
Color the edges of the strip with yellow chalk.


Ricavare dalla striscia tanti bastoncini.
Slice the clay into tiny sticks.


Colorare il retro e i lati dei bastoncini con il gesso giallo.
Consiglio: premere il pennello al centro di alcuni bastoncini per curvarli leggermente: l'effetto è più realistico! Cuocere infine le patatine in forno per il tempo indicato (per il Fimo serve circa mezzora).
Color the back and sides of the sticks with yellow chalk. Fun tip: for a more realistic look, press the brush against the center of part of the fries. This will cause them to curl slightly.
Bake your french fries for the recommended time and you're done!



Facoltativo: per un effetto ancora più realistico, mischiare alcune gocce di vernice trasparente(io uso quella della Eberhard Faber) con alcune gocce d'acqua. Immergere le patatine nella miscela, aiutandosi con delle vecchie pinzette, poi asciugare la vernice con un embosser (l'embosser velocizza i tempi di asciugatura della vernice). Così sembra proprio che le patatine siano unte d'olio
Optional step: mix a few drops of transparent glaze (I use the one from Eberhard Faber) with water. Using old tweezers, dip each french frie in the glaze, then heat it with a heat gun (the heat gun speeds up the drying process). This way, your french fries will look like they're actually soaked in oil!

6 commenti:

  1. Wow, this is a great tutorial! Thanks for sharing!

    RispondiElimina
  2. That's so incredibly cute and easy! Thanks for sharing. :-) These french fries would be great as a dollhouse accessory :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you Aysha! I'm indeed using them to, uh, feed my dolls! :D
      And of course you're welcome n_n

      Elimina
  3. sei bravissima, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei troppo gentile *-* grazie tesoro :)

      Elimina