21/03/17

Making Of: Miniature Raskog Cart (DIY Video)

Simplystella Sketchbook

Come promesso, ecco il video "making of" del mio carrello Raskog in miniatura! giggle
As promised, here's the making of video for my miniature Ikea Raskog cart! giggle


Nel video non sono riuscita a catturare al meglio tutti i passaggi, quindi di seguito trovate un po' di dettagli in più e consigli smile
I felt like some of the steps were not very clear in the video - so I compiled an additional list of instructions and tips that you can find below smile

Simplystella Sketchbook
Per le gambe del carrello ho usato dei comunissimi spiedini di legno, di quelli che si usano in cucina. Ne ho ricavato 4 asticelle da 12cm, 2 da 7cm e 4 da 2cm.
Ho usato un tronchesino per tagliare, poi per essere certa che tutte le asticelle avessero lunghezza uniforme, le ho fissate insieme con dello scotch di carta e le ho limate bene.
For the cart's legs, I used wooden skewers - the kind you would normally use with food! I cut the skewers into 10 pieces: 4 were 12cm long, 2 were 7cm long, and finally 4 were 2cm long. To make sure that the pieces had an even lenght, I tied them together with repositionable tape and sanded them with fine sand paper.

Simplystella Sketchbook
Inizialmente avevo deciso di fare le parti "curve" delle gambe con il Cernit (creando delle specie di piccoli snodi). Però, dopo avere incollato tutte le stecche di legno agli snodi di polimerica, ho notato che erano piuttosto fragili... Così ho rifatto tutto da capo, incollando direttamente gli spiedini l'uno all'altro con la colla vinilica!
At first, I made the "curved" part of the legs with polymer clay. However, I later realized they were not sturdy enough to hold the cart structure - so I suggest you actually skip this step and glue the wooden sticks to each other, using PVA glue.

Simplystella Sketchbook
Per ottenere la "curvatura", ho limato bene l'angolo con la carta vetrata.
Nel video forse non si capisce bene, ma ho incollato le gambe in 4 "gruppi": due con l'asticella da 7 centimetri, due senza (le ho unite solo alla fine, dopo avere incollato anche i ripiani).
Once the skewers are glued together, you can file the corners to make them appear rounded. I glued the legs in four "groups": two included the 7cm long horizontal stick, the other two didn't.

Simplystella Sketchbook
Per i ripiani, ho usato il mio solito metodo: strati di cartoncino riciclato sovrapposti ed incollati tra loro per renderli più solidi.
(Il Raskog originale ha ripiani in rete metallica, ma avevo paura che un ripiano "forato" risultasse troppo fragile, quindi ho preferito farli pieni).
For the cart's baskets, I went for my usual recycled-cardstock-glued-in-layers method. The original Raskog cart has mesh-like shelves, but I was afraid that a "hollow" base wasn't sturdy enough, so I made them solid instead.

Simplystella Sketchbook
Per le sponde dei ripiani ho usato del semplice cartoncino Bristol da 200gr, incollato sempre con della colla vinilica.
Consiglio: prima di incollarlo, spruzzate il cartoncino con un po' d'acqua: sarà più facile "modellarlo" per farlo aderire bene alla base con gli angoli stondati.
For the baskets edges, I used regular mid-weight cardstock. Tip: spray the cardstock with a little water before you start glueing it to the base. It will bend more easily, following the curved shape of the base nicely.

Simplystella Sketchbook
Simplystella Sketchbook
Una volta pronti i ripiani, ho tracciato sul retro di ognuno due linee parallele a 2,2cm di distanza dai lati sinistro e destro: servono come guida per incollare le due gambe del carrello.
Once the baskets were ready, I traced two lines on the back of each one - measuring 2,2cm from each side. These were the guidelines that later helped me to correctly place the cart's legs.

Simplystella Sketchbook
Per unire i ripiani e le gambe, ho usato ancora la colla vinilica. Questo passaggio richiede un po' di pazienza perchè la colla va fatta seccare bene di volta in volta, e ci vogliono almeno 20 minuti prima che sia del tutto asciutta. Per tenere i ripiani in posizione (ed evitare che scivolino di lato), ho usato altri due stecchini, ai lati della gamba, come "spessori".
Ps. notare la finezza dello smalto della unghie abbinato al tappetino di silicone. nails
I glued the legs to the baskets using PVA glue - this step required a bit of patience, since PVA glue takes a good while to dry.  I place two additional skewers beneath the baskets to prevent them from moving/sliding while the glue was drying.


Simplystella Sketchbook
A questo punto ho unito le due parti delle gambe che prima avevo lasciato staccate...
At this point, I connected the four "groups" of legs to one another...

Simplystella Sketchbook
... e di nuovo ho limato gli angoli per ottenere l'effetto stondato.
...and, again, sanded the corners to make them rounded.

Simplystella Sketchbook
Una volta pronta la struttura, l'ho rivestita prima con una mano abbondante di gesso acrilico, per uniformare il colore e dare più solidità...
Once the structure of the cart was done, I covered it with a generous layer of acrylic gesso to get an uniform color. The use of gesso also makes the structure a lot more sturdy!

Simplystella Sketchbook
... dopodichè ho colorato il tutto con gli acrilici e verniciato con Glossy Accents e smalto trasparente.
Consiglio: avete presente quando lo smalto per le unghie è un po' vecchio, colloso e impiega ore ad asciugare? Non buttatelo! E' perfetto per verniciare i vostri mini mobiletti! giggle
Next, I painted the cart with acrylic paints, and coated it with Glossy Accents and clear nail polish. Tip: you know how, when nail polish is old, it gets all thick and sticky and takes forever to dry? Well, don't throw it away... it's just perfect to gloss your miniature furniture! giggle

Simplystella Sketchbook
Per le rotelle, ho usato il Cernit. Ho creato un modello, l'ho cotto, poi ne ho ricavato uno stampo in gomma siliconica con cui ho creato le rotelle finali.
For the wheels, I used polymer clay. First, I made a model, baked it, and used it to make a mold; then, I made the actual wheels.

Simplystella Sketchbook
I montanti metallici delle ruote sono fatti di cartoncino, su cui ho disegnato il modello da ritagliare...
I drew the template of the casters on regular medium weight cardstock...

Simplystella Sketchbook
Per ottenere la finitura metallica, ho usato della comunissima carta d'alluminio (quella che si usa in cucina!). Il modo migliore per incollare il cartoncino all'alluminio è quello di usare una macchina adesivizzatrice sulla base di cartoncino. Se non avete la macchina, vi consiglio di usare una colla roller, avendo cura di ricoprire bene tutta la superficie.
To achieve a realistic metallic finish, I used kitchen foil. Simply glue the cardstock to the foil! I used a sticker maker - this is ideal - but if you don't have one, you can use glue tape. Just make sure the whole surface of the cardstock is covered in glue! 

Simplystella Sketchbook
Una volta incollati i montanti alle rotelle, ho fatto un forellino al centro di ognuno con il trapano e ci ho infilato uno spillo tagliato su misura, fissandolo poi con un puntino di Glossy Accents.
I glued the wheels to the "metal" piece, then I pierced a tiny hole in the center with a thin drill and inserted a pin, securing it with a drop of Glossy Accents.

Simplystella Sketchbook
Infine ho incollato le quattro rotelle alla struttura principale, sempre usando la Glossy. Consiglio: usate degli spessori e/o un morsetto da modellismo per tenere il carrello sollevato mentre la colla si asciuga!
Finally, I glued the casters to the cart using, once again, Glossy Accents gel glue. Tip: you might want to use a clamp to hold the cart in place while the glue is drying!

4 commenti: