04/11/12

Smash Books: Scrapbooking on-the-go


Cliccare sulle immagini per ingrandirle / Click on the pictures to see them full size

Da che mi ricordo, mi sono sempre piaciuti i journals: da bambina mi divertivo a tagliare fotografie dalle riviste per incollarle su vari quadernetti, aggiungendo scritte e disegni... crescendo, ho cominciato a collezionare cianfrusaglia di ogni tipo, dai biglietti del pulman alle etichette dei vestiti, che poi incollavo sul diario di scuola vicino a versi di canzoni e dediche delle amiche.. ma che lo dico a fare? Credo che chiunque abbia fatto lo stesso con la sua Smemo ai tempi del liceo

Va da se che quando ho visto per la prima volta i favolosi Smash Book di K&Company me ne sono letteralmente innamorata!


Il manifesto Smash! Condivido appieno..

Sono davvero stupendi perchè uniscono le caratteristiche migliori dello scrapbooking (le pagine decorate, gli abbellimenti, gli stickers..) alla praticità e immediatezza delle agende!


Le pagine interne..

Infatti gli Smash non sono grandi come i classici album di scrapbooking 30x30cm, stanno tranquillamente in borsetta, e poi.. beh, hanno questa cosetta qui che mi ha fatto andare in visibilio:




...la penna/colla!! Ebbene si, è proprio una penna che da una parte ha il classico pennarello da scrittura a punta fine, dall'altra invece c'è uno stick di colla! Semplicemente geniale! Ce n'è una in ogni agenda e poi si possono acquistare anche a parte, esistono perfino rosa e azzurre



Praticamente basta avere dietro il proprio Smash e in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo (e in tutti i laghi e in tutto il mondo e l'universo ) ci si può mettere a scrivere, incollare e scrappare quello che si vuole... si può proprio dire che è scrapbooking pret-a-porter!



Esistono Smash per (quasi) tutte le occasioni e i gusti: dai viaggi ai matrimoni, passando per il vintage.. dico "quasi" perchè ne manca uno fondamentale, lo Smash sulla cucina! Devo scrivere una lettera di protesta alla K&Company


Ogni Smash tematico è caratterizzato dal suo colore

Insomma, ci ho sbavato dietro per un bel po' e alla fine mi sono decisa: non si trovano in Italia? Allora li faccio arrivare io! Ebbene si:
Think Pastel è diventato rivenditore in Italia degli Smash Books!

Come sono contenta!!! Magari prima o poi faccio una recensione più completa (anche perchè oltre ai books la linea Smash comprende una miriade di accessori pazzeschi, dai washi tapes alle tag, c'è di tutto!)... ora però sono troppo occupata a riempire il mio primo Smash



Se volete vederle dal vivo, le porterò in anteprima all'Hobby Show!
Intanto, ecco un po' di fotine delle pagine interne.. non sono deliziose?



Use the Translator in the side bar to read this site in your language

Nessun commento:

Posta un commento